Mr. Tennis

Racconto di Manuela Piemonte C’è ancora il cartello di legno dipinto a mano, sei lettere colorate, un tempo. Ora sono sbiadite e spente. Mi piacerebbe che qualcuno venisse qui e lo staccasse, quel cartello, l’unica cosa che ricorda a tutti lo scopo per il quale sono stato costruito, ormai più di quarant’anni fa: ero unContinua a leggere “Mr. Tennis”